www.amicizialontana.org

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • increase font size
  • Default font size
  • decrease font size

Cavanis

Global Istituto Cavanis Congregazione delle Scuole di Carità...

Ortigueira

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Errore

Donazioni

E-mail Stampa PDF

SCAMBIO DEL PASTO

Il momento del pasto in alcune missioni Cavanis

 

“date loro voi stessi da mangiare” (Mt 14,16)Carissimi Amici, in occasione del primo venerdì di Quaresima e del Venerdì Santo, giorni di digiuno, nella nostra Parrocchia di Corsico proponiamo lo scambio del pasto come momento di condivisione della situazione di tante famiglie disagiate.

Si tratta di sostituire il pranzo del Venerdì (giorno di digiuno) con la quantità di riso che ogni giorno, per tutta la sua vita, mangia una persona del terzo mondo; destinando l’equivalente in denaro del proprio pasto giornaliero alle missioni Cavanis.
Nella Parrocchia di Sant’Antonio di Padova, questa iniziativa da anni viene vissuta con la consegna di un sacchetto di riso alla fine delle Sante Messe nelle due Domeniche che precedono il giorno di digiuno; chi volesse partecipare può utilizzare il bottone “DONAZIONI” presente sul nostro sito, dove è possibile inviare un offerta tramite carte di credito o carte prepagate indicando la destinazione dell’offerta.
Giuliano Carrara
Riportiamo questo messaggio di Sister Vera per chi volesse condividere il pasto

Qui a Tibungco (Davao City – Filippine) per il riso inteso come pasto non ci sono particolari ricette, nel senso che è il piatto base ed è semplicemente bollito. Ma è bollito in modo particolare.
Si deve risciacquare il riso un paio di volte e poi mettere in una pentola la stessa quantità di riso e di acqua (cioè se si cucinano due bicchieri di riso, mettere due bicchieri di acqua). Mettere la pentola sul fuoco, medio-basso, mettere il coperchio e lasciar cuocere, finché l'acqua si consuma, senza mai mescolare. Quando l'acqua è consumata, in genere il riso è cotto e semplicemente si spegne il fuoco. Si mette il riso in un piatto da portata e si mette in tavola, semplicemente così. Senza sale e senza altro condimento. Poi va mangiato con un'altra portata (tipo verdura, carne, uova, pesce...) da cui in pratica prende il sapore, perchè le quantità dell'altra portata sono piccole... Se mancano i soldi per l'altra portata, si usa mettere un po' di salsa di soia sul riso oppure mangiarlo con le banane mature.
Sister Vera

 

You are here: Section Blog Current Users Donazioni