www.amicizialontana.org

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • increase font size
  • Default font size
  • decrease font size

Cavanis

Global Istituto Cavanis Congregazione delle Scuole di Carità...

Ortigueira

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Errore

Ponta Grossa

E-mail Stampa PDF

Casa do Menor Irmãos Cavanis  - Ponta Grossa - Paraná - Brasil

                       
LA NOSTRA STORIA

 Osservando il grande numero di bambini che vivevano nei quartieri (vilas)  vicini alla Parrocchia Nostra Signora di Fatima, nella Vila Cipa, nella città di Ponta Grossa, i Padri Cavanis sentirono la necessità di un ambiente che servisse come di appoggio, ma nel quale i ragazzi potessero ricevere non solo cibo, ma anche aiuto e orientamento scolastico.

Con questo obiettivo, il Parroco di allora, Pe. Angelo Zaniolo, assieme ai Superiori, cercarono presso il Potere pubblico aiuti per costruire nel terreno della Parrocchia una Casa simile a una scuola. Aiutarono nell’opera anche benefattori italiani e la comunità locale. Così il 12 maggio 1985, il Vescovo di Ponta Grossa, Dom Geraldo, diede la Benedizione alla prima pietra della Casa do Menor.

Il giorno 08 marzo 1987, quando era Parroco P. Marcello Quilici, fu inaugurata la Casa do Menor Irmãos Cavanis. Le attività cominciarono il 4 maggio dello stesso anno.

 Fu una grande coincidenza, in quanto il tema della Campagna di Fraternità della Chiesa Brasiliana per quell’anno era “Chi accoglie il minore, accoglie me.”

 All’inizio, la Casa aveva la possibilità di accogliere 50 bambini, dai 7 ai 14 anni, che partecipavano alle attività negli orari liberi da impegni scolastici, ricevendo così anche un aiuto nella realizzazione dei compiti.

 Il 3 marzo 1990, assume la Direzione della Casa Pe. Guglielmo Incerti, e con lui cresce il desiderio di accogliere altri bambini e bambine. Così, negli anni a seguire, la casa si allargò con la cucina, il refettorio per 100 persone, le sale di studio e la Casa destinata ai Religiosi che vi lavorano. Nel 1994 e negli anni successivi, furono costruite sale per le attività, i bagni, la sala di ricreazione, il teatro, la biblioteca e i campi sportivi. Con il passare degli anni, è cresciuto anche il numero dei bambini assistiti, 80, 100, 120, 150, fino ai 247 di oggi: bambini e bambine, dai 7 ai 18 anni.
La nostra Casa funziona regolarmente dal lunedì al venerdì; al sabato e alla domenica con la presenza facoltativa di coloro che vogliono partecipare delle attività ricreative e sportive.

Le nostre attività non si limitano ai ragazzi, ma cerchiamo anche di coinvolgere le famiglie. Cerchiamo, quindi, di integrare e complementare l’opera educativa della famiglia e della scuola.

PROGETTI:

Progetto Laboratorio delle Arti
Ha come obiettivo quello di offrire l’insegnamento delle arti per i bambini e gli adolescenti, promuovendo lo sviluppo del loro interesse e delle capacità artistiche, con in vista anche, a lungo termine, la possibilità di ottenere un lavoro in questo campo.

Progetto di Formazione Umana
 Si propone di promuovere lo sviluppo umano di ogni bambino e adolescente, basandosi sul relazionamento inter e intra - personale.

Progetto di Aiuto Educativo Cavanis
Ha come obiettivo quello di offrire al giovane la possibilità di rimanere nell’istituzione e di continuare negli studi, garantendogli il diritto fondamentale allo studio con la concessione di un reddito mensile (borsa di studio) in materiale scolastico, generi alimentari e libretto di risparmio.

Laboratorio di Informatica
Vuole promuovere il dominio dell’informatica come strumento dell’ampliamento del conoscere per il lavoro e come accesso alle fonti dell’ informazione.

Laboratorio di aiuto nei compiti scolastici
Ha come obiettivo offrire un aiuto nella realizzazione dei compiti scolastici, in vista della diminuzione dell’abbandono scolastico e delle bocciature. 

Progetto Riciclare per Educare
Questo progetto vuole stimolare nei partecipanti le conoscenze necessarie circa l’importanza del riciclo delle cose per la preservazione dell’ ambiente.

Progetto di Musica
Promuove la conoscenza della musica per mezzo dell’insegnamento dell’uso della chitarra e del dominio della voce.

Progetto di Dattilografia
Il progetto offre l’ insegnamento della dattilografia agli adolescenti e ai giovani della Casa.

You are here: Home